PARQUET

ALEANT commercializza un pannello per parquet a tre strati PD-3, in cui lo strato superiore è impiallacciato di quercia o pino, gli strati intermedio e inferiore sono realizzati in legno di pino segato.

Variazioni di larghezza: 110 mm, 140 mm, 190 mm, 300 mm

Variazioni di lunghezza: per larghezze 110 mm, 140 mm, 190 mm – 764 mm, 1100 mm, 1436 mm, 2200 mm; per larghezza 300 mm – 1400 mm e 2800 mm.

Variazioni di spessore: 12,5 mm, 16 mm, 19 mm.

ALEANT produce anche parquet in monolunghezza 764 mm, destinato alla posa dell'”albero di Natale ungherese”. In contrasto con la tecnologia francese standard di posa obliqua del parquet, la tecnologia a spina di pesce ungherese è più dinamica e luminosa. Per creare questo effetto vengono utilizzate tavole che convergono ad angolo retto in grandi volumi. Un tale albero è perfetto per decorare gli interni di grandi stanze, in cui la trama del motivo è molto chiaramente visibile.

Selezione

Il parquet è un rivestimento per pavimenti naturale composto da singole tavole di legno realizzate con la stessa specie legnosa. Le dimensioni di queste schede possono variare notevolmente.

A seconda della trama e del motivo del legno, il parquet può essere classificato nelle seguenti qualità:

Select è il più alto grado di tavola per parquet a taglio tangenziale o misto. Ha un motivo in legno naturale, sono possibili lievi differenze di tono e colore. Fornisce una consistenza uniforme senza gocce o differenze di colore. Sono ammessi rami sani non caduti fino a 5 mm. Non sono ammessi alburno e crepe sulla superficie della tavola. 

Natur – legname segato misto. Il pannello per parquet Nature ha un motivo naturale e una struttura del legno pronunciata. Sono ammessi rami vivi non caduti fino a 50 mm, rami caduti fino a 40 mm e crepe riempite di mastice. Sul lato anteriore sono consentite gocce di tono, raggi centrali, vene. Sulla superficie anteriore è ammesso un leggero alburno.

Rustico – legno senza selezione mediante segatura, con una trama pronunciata. Variazioni ammesse su tutta la lunghezza della tavola, alburno, differenze di colore e tessitura (in superficie, tali differenze sono rappresentate da aree del legno più dure e più morbide), rami vivi prigionieri e che cadono, più di 40 mm, sigillati con stucco, piccole crepe non finite che enfatizzano la struttura del legno naturale, anche crepe di varie lunghezze, riempite con stucco. 
 

Va notato che il concetto di selezione del parquet può differire leggermente per ciascun produttore. Per questo motivo, con lo stesso nome e appartenenti alla stessa qualità, i parquet di fornitori e produttori diversi possono differire notevolmente in termini di qualità.

Colori

Il produttore di materiali chimici per la verniciatura del parquet è BONA, Svezia. Nella pratica mondiale, BONA è spesso identificato con gli standard più elevati per la cura e la posa dei pavimenti in legno. BONA è una nota realtà internazionale che da quasi 100 anni crea e produce prodotti per pavimenti in legno.

Tra gli altri produttori, BONA si distingue per la sua direzione altamente specializzata della sua attività: tutto ciò che fa questa azienda è destinato esclusivamente ai pavimenti in legno.

Argentina
Argentina
laccio bianco
laccio bianco
caffè bianco
caffè bianco
Venezia
Venezia
Erica
Erica
fumoso
fumoso
Safari
Safari
olio UV
olio UV
Firenze
Firenze
Vintage ▾
Vintage ▾
Noce
Noce
Dune di sabbia
Dune di sabbia
Strada e pistola
Strada e pistola
Riviera
Riviera
attaccare
attaccare
Superiore
Superiore
Cittadina
Cittadina
Diaspro
Diaspro
Palissandro
Palissandro
Vecchia Inghilterra
Vecchia Inghilterra
Norfolk
Norfolk
Manhattan
Manhattan
Basalto
Basalto
Cenere
Cenere
Colorwater
Colorwater
Facile
Facile